• Contact
  • Friends

    Uno dei miei desideri è di mettere in rete amici, compagni di viaggio che credono alla potenza del suono e che essa genera nel nostro stato d’animo, ognuno con la sua visione ed interpretazione, l’arte non è un’altra forma di consumo ma uno strumento per porsi domande che grazie ad esse ci permettono di crescere.

    Desidero far conoscere una musica pura, espressiva e svincolata da etichette e dogmi.

    Qui una lista di amici vicini e lontani, ma comunque in buoni rapporti e in sintonia con le stesse energie.

    Tutti gli artisti che nomino sotto hanno un rapporto di vendita con me e l’Associazione Shangri-la che ospita tutti i nostri CD nell’E-Commerce.

    Qui la pagina dello store (CD e non solo)

     

    Stefano Musso aka AlioDie

    Marcello Calasso aka Seba

    Giuseppe Dal Bianco

    Al Gromer Khan

    Nathan Youngblood

    Jesse Sola aka Numina

    Antonio Testa

     

    Alcuni commenti:

    Il mio incontro con Marco Billi alias jarguna ha da subito rivelato parallele passioni per il mondo naturale e per la musica come due cose indivisibili e connesse dall’ “esperienza” nel più spontaneo e diretto senso del termine. Il fascino che i funghi e le piante mi hanno da sempre comunicato è come un senso profondo che è divenuto poetico. E così suoni che sono un concentrato vissuto di natura, spesso anche originati da semi, e da frammenti vegetali o animali, che qualora non propriamente utilizzati nella materia sonora, vestono le grafiche dei cd rimarcando lo stesso caro parallelo senza soluzione di continuità. Ringrazio molto Marco per la sua disponibilità e la possibilità di fare conoscere la mia musica tramite l’associazione Shangri-la, alla quale auguro lunga vita e pieno successo nei suoi nobili intenti.

    Stefano Musso
    alias Alio Die

     


    Giuseppe Dal Bianco ci scrive:
    “Ringrazio l’associazione Shangri-la e in particolare il suo Presidente Marco Billi per aver dedicato alla mia musica uno spazio così importante.
    Mi è subito piaciuta l’idea di poter condividere i miei suoni, la mia ricerca sugli strumenti musicali etnici, con persone che promuovono, diffondono e tutelano la conoscenza di antiche culture e manifestano un grande amore e rispetto per la natura.
    Nella speranza di poter contribuire con la mia musica a sostenere queste nobili finalità, auguro all’associazione Shangri-la un buon lavoro e ogni bene a tutti.”

    Giuseppe Dal Bianco


    Marcello Calasso ci scrive:

    “L’incontro è stato casuale… l’occasione una “ Mostra “ dove mi esibivo. Marco Billi mi ha ascoltato, o meglio si è fatto rapire dalle vibrazioni dei miei Tams. Sono bastate poche parole per capire che gli  intenti erano comuni! Un grazie quindi per poter far parte di un sito dove rispetto e amore per il “ creato” fanno la differenza tra “  comune ed unico “. UN GRAZIE SONORO SEBA”

    Marcello Calasso